Molte persone ancora riconoscono Kim Stolz come ex partecipante di America’s Next Top Model ma da allora è andata avanti diventando una dirigente di Citigroup a New York oltre ad aver aperto un popolare locale a Soho, Il Dalloway, insieme alla sua ragazza (che è direttore generale del ristorante), ora moglie, Alexi “Lexi” Ritsch. Le due si sono sposate lo scorso fine settimana, il 15 giugno a casa dei genitori di Kim, a Bridgehamton, negli Hamptons.

“Entrambe ricordiamo chiaramente la prima volta che ci siamo viste in un bar negli Hamptons. Il resto della stanza sembrò svanire. Stava parlando con gli amici e l’illuminazione del cortile le rischiarava appena il viso”, dice Lexi, che ha deciso di prendere Stolz come suo cognome. “Il mio cuore ha sorriso nel secondo in cui l’ho vista, sapevo che da quel momento lei sarebbe stata la mia vita.”. Il loro primo appuntamento ha avuto luogo in un ristorante di Southampton. “Un appuntamento che in realtà è durato tre giorni”, ammette Kim sorridendo. Le ragazze sono state insieme per circa due anni e poi 15 mesi di fidanzamento ufficiale.  Dice Lexy: “ho sempre desiderato di creare un momento speciale per chiederle ufficialmente la mano così, durante un weekend “tra ragazze” ad Antigua, insieme alle nostre mamme, le ho chiesto di sposarmi”. E aggiunge: “l’ultima sera l’ho portata a cena. Ordinammo aragoste e champagne. Poi ho preso l’anello nella mia giacca, gliel’ho offerto e ho detto: ?Sposami!’’, il resto è storia”. Una dozzina di foto su Instagram (e qualche telefonata ai nostri genitori) più tardi, ed eravamo finalmente fidanzate.

Alcuni mesi dopo e le due ragazze sono pronte per le nozze. Il grande evento è iniziato alle 16:00 del 15 giugno. Il cocktail è stato servito al tramonto a bordo piscina. Il menu della cena, invece, è stato realizzato con piatti tipici degli Hampton a base di pesce. I festeggiamenti poi sono proseguiti sulla pista da ballo allestita accanto alla piscina dove le spose hanno ballato nei loro splendidi abiti bianchi fino a notte fonda, contornate dall’amore dei loro invitati.

 

(diritti foto: Out.com)