Blog

Non passa il veto di NCD. Cirinnà: il testo rimane in commissione!

  Il veto alla discussione in commissione, avanzato da Giovanardi, in attesa della proposta del governo, non passa. Il DDL Cirinnà continuerà ad essere discusso in commissione. La decisione è avvenuta durante una riunione della Commissione Giustizia del Senato, dove la proposta di legge sulle unioni civili è al momento in discussione. “Arriveremo così a settembre con una discussione ed un’analisi ampia e approfondita anche rispetto ai tanti contributi, politici e culturali, usciti recentemente sulla stampa italiana – ha dichiarato alle agenzie di stampa la senatrice del Pd Monica Cirinnà, relatrice del testo -. Tutte le fasi importanti che vedono cambiamenti [...]

Da settembre registro dei matrimoni gay anche a Bologna.

Detto, fatto. È trascorso meno di un mese dall’annuncio e oggi Merola ha firmato l’atto che da il via libera al registro bolognese delle nozze omosessuali contratte all’estero. A partire dal 15 settembre le coppie del capoluogo emiliano sposate all’estero potranno veder registrata la loro unione. “Bravo sindaco, ha mantenuto la promessa. – festeggiano gli attivisti e le attiviste del circolo arcigay Il Cassero – seppure l’urgenza di una legge nazionale sul matrimonio tra persone dello stesso sesso resti in primo piano, questo riconoscimento apre nuove possibilità di relazione tra l’amministrazione e quelle coppie, a tutti gli effetti parte della comunità [...]

MATRIMONI LGBT, UN AGGIORNAMENTO SULLA SITUAZIONE IN ITALIA E NEL MONDO.

Attualmente due persone dello stesso sesso possono unirsi in matrimonio in 16 paesi. Ma partiamo dall’Italia che proprio ora sta mettendo in atto una vero e proprio cambiamento con i colori dell’arcobaleno. A settembre infatti, inizia la discussione in parlamento per istituire nel nostro paese le unioni civili per le coppie gay. Questa legge garantirà loro gli stessi diritti delle coppie eterosessuali: reversibilità della pensione, possibilità di adottare il figlio del partner, potersi assistere reciprocamente in ospedale, diritti di successione e di eredità. Unica differenza: non sarà possibile per le coppie gay adottare figli esterni alla coppia. Questa legge, che si spera venga [...]

UNIONI CIVILI ANCHE IN CROAZIA.

La Croazia ha approvato le unioni civili tra persone dello stesso sesso, garantendo alle coppie lesbiche e quelli molti dei diritti delle coppie eterosessuali regolarmente sposate: le unioni civili sono definite come “forma di vita famigliare” e non prevedono l’adozione da parte di coppie dello stesso sesso. Questa nuova norma è stata modellata in gran parte su quella attualmente in vigore in Germania. Ricordiamo che in Croazia un referendum costituzionale ha stabilito che il matrimonio è solo quello tra un uomo e una donna. A favore della “forma di vita famigliare” hanno votato in ottantanove: sono i voti dei partiti di centro-sinistra e liberali che [...]

Napoli: trascritto matrimonio di Roberto e Miguel.

Lunedì 14 luglio presso Palazzo San Giacomo il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha trascritto nell’anagrafe cittadina il primo matrimonio contratto all’estero tra due persone dello stesso sesso. Roberto Solone Boccardi e Miguel Antonio Araujo si erano sposati nel 2008 in Spagna, dove vivono. “Oggi mi tremavano le gambe, e come la prima volta che ci siamo sposati – sono le prime parole di Roberto, riporta il comunicato del Gay Center – ringrazio il Sindaco de Magistris per il suo impegno, i cittadini di Napoli erano gia pronti al nostro matrimonio ricordo le decine di persone venute da Napoli [...]

Anche Bologna trascriverà i matrimoni gay contratti all’estero.

  «Andiamo avanti con il nostro programma, sia per quanto riguarda il tema del riconoscimento dei matrimoni all’estero, sia per tutto quello che è possibile fare legalmente come Comune. Lo abbiamo sempre fatto e continueremo a farlo». Lo ha dichiarato a margine di una conferenza stampa il Sindaco di Bologna, Virginio Merola, dichiarando così l’intenzione del Comune di Bologna di seguire l’esempio di Napoli nel trascrivere i matrimoni fra persone dello stesso sesso celebrati all’estero. Soddisfazione è stata espressa dal senatore Lo Giudice: «Quella di Merola è una bella risposta alla richiesta di uguaglianza dei ventimila bolognesi che hanno sfilato sabato [...]

LE 10 MIGLIORI SPIAGGE GLBT DEL MONDO.

  Fire Island, New York: Pines Beach E’ la spiaggia gay di New York e questo dovrebbe già bastare. Considerata una delle mete più hot dell’estate per chi ama i party anche in pieno giorno in riva al mare. Di certo i vostri occhi non mancheranno di essere deliziati dagli splendidi ragazzi che la popolano. Se questo non fosse sufficiente ad invogliarvi, il nudismo è permesso sulla spiaggia, ma è prevalentemente praticato nell’annessa Cherry Grove.   Puerto Vallarta, Messico: Playa Los Muertos La spiaggia gay si trova nella parte sud della Playa Los Muertos e si riconosce per le sedie [...]

MATRIMONI GLBT ANCHE IN LUSSEMBURGO.

In sessione plenaria, la Camera dei Deputati del Lussemburgo ha approvato il matrimonio ugualitario, con cinquantasei voti a favore e quattro contrari. La nuova norma, che permette anche l’adozione, è stata approvata anche alla determinazione del primo Ministro Xavier Bettel (in foto) e del suo primo viceministro Étienne Schneider, entrambi gay dichiarati. La legge, che entrerà in vigore il 1 gennaio 2015, trasforma così il Lussemburgo nell’undicesimo paese europeo a permettere il matrimonio tra persone dello stesso sesso. La riforma del Codice Civile del Lussemburgo è iniziata nel 2010, con la presentazione di un progetto di legge elaborato dal governo di larghe intese formato [...]

The New Art of Capturing Love, un libro sulle foto di nozze GLBT

The New Art of Capturing Love è un libro destinato a fotografi specializzati in matrimoni. Ora che i matrimoni tra persone dello stesso sesso sono legali in sempre più parti del mondo, come cambia l’approccio fotografico a un reportage di nozze? Kathryn Hamm, presidente di Gayweddings.com, e la fotografa Thea Dodds cercano di rispondere con una raccolta di scatti ispirazioni in questo bel libro. Ecco alcuni scatti raccolti nel libro.    

CIVIL PARTNERSHIP IN AUTUNNO ANCHE IN ITALIA.

Non chiamatele nozze gay ma civil partnership. Il modello è quello tedesco: le coppie omosessuali potranno iscriversi all’ufficio dello stato civile in un apposito registro dedicato ai ‘matrimoni’ tra persone dello stesso sesso. In questo modo potranno usufruire degli stessi diritti e doveri delle coppie eterosessuali sposate: reversibilità della pensione, diritto alla successione in caso di morte e la possibilità di assistenza negli ospedali e nelle carceri nonché di partecipare ai bandi per le case popolari. Con una postilla: non potranno chiedere un bambino in adozione, ma un partner potrà adottare il figlio dell’altro per garantire una continuità relazionale. È [...]