fortbraggweddingx633

Fort Bragg, una delle principali basi militari degli Stati Uniti, ha ospitato la settimana scorsa le celebrazioni della prima unione gay. Toven, un ex studente di musica, entrò nell’esercito nel 2003 e ora conduce la banda militare. Taylor invece è un infermiere al Cape Fear Valley Medical Center.

Hanno partecipato circa 100 persone tra parenti e amici compresi ovviamente i militari della base.

La cerimonia non era tecnicamente un matrimonio poiché quello omosessuale non è ancora legalmente riconosciuto in Carolina del Nord, dove si trova Fort Bragg, per questo la coppia si era precedentemente sposata legalmente in agosto a Washington, DC, dove invece le unioni GLBT sono legalmente riconosciute. Il reverendo Harry Abernathy ha comunque celebrato un rituale di benedizione episcopale, simile ad una cerimonia di matrimonio, per Toven e Taylor presso la cappella di Fort Bragg ed ha ribadito: “il rapporto di coppia è un segno dell’amore di Dio”.

Qui potete vedere il video del loro passaggio sotto la “galleria delle spade”.